Junior Social Media Manager

Essere un punto di riferimento per un’alimentazione sana e sostenibile, mettendo al centro la salute, il pianeta e il rispetto delle persone, con l’obiettivo ultimo di influenzare l’intera industria alimentare. La comunicazione gioca un ruolo fondamentale in questo.

Per questo motivo siamo alla ricerca di un/a Junior Social Media Manager che supporti l’Ufficio Marketing nella realizzazione di una strategia di comunicazione digitale coerente con i nostri valori.

La risorsa si occuperà infatti della progettazione strategica, della gestione e del successivo monitoraggio degli account social di uno dei brand aziendali.

A livello operativo, le sue responsabilità riguarderanno:

  • La redazione e sviluppo di un piano editoriale;
  • La gestione dei social network attraverso la creazione, pubblicazione e supervisione di contenuti esclusivi e ad alto tasso di engagement destinati ai differenti canali;
  • La comunicazione con i follower per rispondere alle richieste in modo tempestivo e monitorare le recensioni;
  • Il monitoraggio delle metriche del traffico web e SEO e la gestione dei parametri relativi alla web reputation;
  • L’analisi dei risultati ottenuti nelle varie campagne mediante social media data, reporting e definizione di KPI.

Requisiti

  • Copywriting, pensiero strategico e capacità di scrittura efficace;
  • Preferibile titolo di studio in Marketing e Comunicazione, con specializzazione in social media o in digital marketing;
  • Approfondita conoscenza dei principali social media (Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter, Pinterest);
  • Esperienza (anche breve) nell’ideazione e creazione di campagne Facebook Ads e Google AdWords e nella gestione di contenuti;
  • Conoscenza delle dinamiche social sia da un punto di vista tecnico (strumenti, azioni efficaci etc) che strategico (target, linguaggio, tono di voce etc);
  • Ottime competenze informatiche (Pacchetto Office) e buon utilizzo della Suite Adobe (Photoshop ed Illustrator);
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Ottime capacità relazionali e comunicative;
  • Abilità analitiche e multitasking.

Se, come noi, credi in un’alimentazione sana e consapevole, nello sviluppo sostenibile e nella cura e rispetto del pianeta e della persona, unisciti al nostro team e aiutaci a comunicarlo!

Lavora con noi

Ti stai candidando per la posizione:

Cittadinanza

No
No
No
Patente

Titolo di studio

Livello

Livello

Livello

Attuale situazione occupazionale

Area funzionale d’interesse

No
Come hai conosciuto Euro Company

Allega il tuo CV

Dimensione massima: 10MB. File ammessi: doc, docx, pdf.
“Non è un FORMAGGIO” - Nuovi prodotti sostitutivi del FORMAGGIO a base frutta secca
Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del bando Regione Emilia Romagna POR FESR 2014-2020 “bando per progetti di ricerca collaborativa e sviluppo delle imprese” – DGR 773/2015 e succ. mod.. IMPORTO DEL CONTRIBUTO CONCESSO: euro 197.994,23 PERIODO DI SVOLGIMENTO: maggio 2016 – ottobre 2017 DESCRIZIONE: Il progetto consiste nella realizzazione di un prodotto di tipo nuovo sostitutivo del formaggio nelle diete vegane, vegetariane e nelle diete per intolleranti al latte e alle sue proteine. Il prodotto realizzato anche mediante l’utilizzo di latte estratto dalla frutta secca avrà caratteristiche organolettiche molto simili a quelle del formaggio ricavato dal latte, ma sarà di origine vegetale. OBIETTIVI: 1. definire il trattamento ottimale a cui deve essere soggetta la materia prima per ottimizzare resa, qualità nutrizionale ed organolettica del prodotto finito 2. assicurare la realizzazione di un prodotto agroalimentare sicuro 3. intervenire sulle tecniche di conservazione del prodotto 4. individuare il packaging ottimale 5. offrire sul mercato un prodotto salubre e sicuro in grado di rispondere a cambiamenti di tipo culturale e alimentare RISULTATI: Il progetto ha lo scopo di realizzare prodotti fermentati innovativi, a partire dalla frutta secca, indirizzati a consumatori vegetariani/vegani/intolleranti. - messa a punto delle condizioni ottimali di processo - innalzamento delle caratteristiche di stabilità e sicurezza alimentare - studio e la messa a punto di tipologie di imballaggi