Addetto/a alla Schedulazione della Produzione e Approvvigionamenti

L’innovazione dei processi è un aspetto centrale per la crescita di Euro Company. Una delle nostre priorità per il 2019 è implementare nuovi processi che ci permettano di efficientare le nostre performance. Per questo motivo stiamo cercando un/a Addetto/a alla Schedulazione della Produzione e Approvvigionamenti.

La risorsa, in collaborazione con Responsabile di Pianificazione, sarà chiamata a rendere efficace ed operativa la programmazione della produzione a breve termine e organizzerà settimanalmente il lavoro sulle singole linee di produzione, allocando i carichi di lavoro ai vari macchinari produttivi e alle risorse. Gestirà inoltre i progetti di innovazione tecnologica legati al reparto e ai processi produttivi supportando la valutazione e miglioramento degli strumenti software.

La risorsa si occuperà inoltre di analizzare le capacità produttive interne e di allocare gli ordini monitorando lo stato di avanzamento delle commesse, confrontandosi quotidianamente con il Responsabile della Pianificazione della Produzione e l’Ufficio Acquisti.

La risorsa si occuperà delle seguenti attività:

  • Schedulazione quotidiana e settimanale delle attività e delle risorse;
  • Monitoraggio costante dello stato di avanzamento delle commesse;
  • Elaborazione di report, analisi e previsioni delle performance produttive;
  • Analisi e approvvigionamento del materiale packaging necessario;
  • Confronto e allineamento puntuale con le diverse aree aziendali coinvolte nella gestione della commessa (commerciale, acquisti, qualità, magazzino);
  • Gestione dei progetti di innovazione ed efficientamento su metodi e strumenti informatici a supporto della gestione delle Operations.

Requisiti

– Laurea in Ingegneria Gestionale;

– Preferibile esperienza pregressa in ambito pianificazione, schedulazione o approvvigionamenti;

– Conoscenza dei principi di pianificazione e comprensione dei flussi produttivi e logistici;

– Buona conoscenza della lingua inglese;

– Ottime competenze informatiche;

– Buone capacità relazionali;

– Capacità analitiche e organizzative;

– Propensione al problem solving;

– Precisione e affidabilità;

– Orientamento all’obiettivo;

– Pragmatismo, propositività e reattività.

 

Inquadramento e retribuzione verranno definiti in base all’effettiva esperienza del candidato.

Lavora con noi

Ti stai candidando per la posizione:

Cittadinanza

No
No
No
Patente

Titolo di studio

Livello

Livello

Livello

Attuale situazione occupazionale

Area funzionale d’interesse

No
Come hai conosciuto Euro Company

Allega il tuo CV

Dimensione massima: 10MB. File ammessi: doc, docx, pdf.
“Non è un FORMAGGIO” - Nuovi prodotti sostitutivi del FORMAGGIO a base frutta secca
Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del bando Regione Emilia Romagna POR FESR 2014-2020 “bando per progetti di ricerca collaborativa e sviluppo delle imprese” – DGR 773/2015 e succ. mod.. IMPORTO DEL CONTRIBUTO CONCESSO: euro 197.994,23 PERIODO DI SVOLGIMENTO: maggio 2016 – ottobre 2017 DESCRIZIONE: Il progetto consiste nella realizzazione di un prodotto di tipo nuovo sostitutivo del formaggio nelle diete vegane, vegetariane e nelle diete per intolleranti al latte e alle sue proteine. Il prodotto realizzato anche mediante l’utilizzo di latte estratto dalla frutta secca avrà caratteristiche organolettiche molto simili a quelle del formaggio ricavato dal latte, ma sarà di origine vegetale. OBIETTIVI: 1. definire il trattamento ottimale a cui deve essere soggetta la materia prima per ottimizzare resa, qualità nutrizionale ed organolettica del prodotto finito 2. assicurare la realizzazione di un prodotto agroalimentare sicuro 3. intervenire sulle tecniche di conservazione del prodotto 4. individuare il packaging ottimale 5. offrire sul mercato un prodotto salubre e sicuro in grado di rispondere a cambiamenti di tipo culturale e alimentare RISULTATI: Il progetto ha lo scopo di realizzare prodotti fermentati innovativi, a partire dalla frutta secca, indirizzati a consumatori vegetariani/vegani/intolleranti. - messa a punto delle condizioni ottimali di processo - innalzamento delle caratteristiche di stabilità e sicurezza alimentare - studio e la messa a punto di tipologie di imballaggi